”L´acqua di Marte è ricca di ossigeno”. Lo studio Usa conferma la scoperta italiana

”L´acqua di Marte è ricca di ossigeno”. Lo studio Usa conferma la scoperta italiana

I calcoli del Caltech su Nature: i laghi sotterranei del pianeta rosso potrebbero ospitare microganismi e spugne, soprattutto ai Poli, dove gli italiani hanno scoperto un oceano a una profondità di un chilometro e mezzo

Continua a leggere l’articolo completo su: Repubblica Scienze